Fondo di Storia Contemporanea

Il Fondo Storia Contemporanea è un progetto intrapreso dalla Biblioteca di via Senato nel 2021 con l’intento di raccontare le complessità del XX secolo facendo dialogare tra loro diverse raccolte librarie.

Nucleo originario è il Fondo della Contestazione, che racconta movimenti e pulsioni che hanno animato i rivoluzionari anni ’60 e ’70; ad esso, si unirà il Fondo di Politica, che raduna le molteplici pubblicazioni tra saggistica e storiografia che la Biblioteca conserva sui suoi scaffali e che sono aumentate esponenzialmente con le pubblicazioni degli ultimi anni, dai volumi di giornalisti dalla penna leggera e tagliente agli approfondimenti critici e trasversali.

La Biblioteca intende dedicare delle raccolte alla comprensione delle donne e degli uomini, dei partiti e degli eventi che hanno segnato profondamente la nostra contemporaneità.

La sezione è in costruzione, fatto salvo per il nostro

 

Fondo della Contestazione